Metamorfosi di un amore al Teatro Alfieri a Montemarciano

Teatro Alfieri, Montemarciano (AN), venerdì 18 maggio 2018
Teatro Alfieri, Montemarciano (An) | 18.05.2018 21:15

Condividi evento

Metamorfosi di un amore al Teatro Alfieri a Montemarciano
Metamorfosi di un amore
di Maria rosa Milani

Cast: Milena Costantini (Ippolita) e Maria Rosa Milani (Olimpia) che ha anche curato la regia, la messa in scena, i costumi e la scenografia.
Voce fuori campo Liviana Giancarli
Luci, suoni, effetti speciali a cura di Marco e Davide Pezzoli
Segretaria di produzione Silvia Ciotti.

Due donne, un uomo e un libro protagonisti al Teatro Alfieri di Montemarciano con lo spettacolo teatrale “Metamorfosi di un amore” di Maria Rosa Milani.

Grandi emozioni, per la rappresentazione di uno Spettacolo ideato e diretto da MariaRosa Milani del Teatro dell’Accademia del Sarmento in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Montemarciano e col Patrocinio della Regione Marche e della FITA Marche. Due donne, un uomo, un libro. Messi lì così, danno adito alla nostra immaginazione ad inventare innumerevoli storie che abbiano come protagonisti questi tre elementi: eppure “Metamorfosi di un Amore” va al di là di quello che la nostra mente può creare. E’ una storia fuori dagli schemi, imprevedibile, moderna e barocca al tempo stesso. In scena due donne: Olimpia Savornian scrittrice famosa e Ippolita Valentini, inviata dall’editore della scrittrice per raccogliere materiale per redigerne la biografia. Quello tra Olimpia e Ippolita si rivela, da subito, un incontro-scontro di altissimo livello dialettico. La vicenda che viene rappresentata è puro intreccio psicologico, è crollo di certezze, è rivelazione di nuove posizioni, di svelamenti di personalità, in un turbinio di parole, dette, accennate o solamente pensate. Tuttavia, anche se in scena ci saranno sempre e solo Olimpia e Ippolita, il vero protagonista della vicenda è Cosimo: è lui la chiave di volta della vicenda. E’ lui che, seppur non presente, permea con la sua “aura” l’intero corpo scenico e l’intera vicenda. Questa storia modernissima ma, allo stesso tempo, “barocca” è costruita proprio per spiazzare il pubblico, per incuriosirlo e, soprattutto, per farlo riflettere sui tanti aspetti e sulle tante sfaccettature della vita e di come siano complicati e indefinibili i rapporti umani. Volutamente la regista, attraverso gli arredi e i costumi di pura fantasia, suggerisce un tempo non tempo sospeso tra le cadenze incalzanti della modernità e le circonvoluzioni barocche del settecento.

Posto unico € 10

Spettacolo di Beneficenza, Parte dell’incasso sarà devoluto in favore della Lega del Filo d’oro.
Informazioni e prenotazioni: 338.8948509

www.accademiadelsarmento.com

Venerdì 18 maggio 2018, ore 21.15

Teatro“Vittorio Alfieri”
via Umberto I
60018 Montemarciano (An)

La redazione di liveinitalia ringrazia Marco Pezzoli per averci segnalato l’evento.


Condividi evento

Articoli correlati

Translate »