“Roma Classica” Duo Sinafè alla Sala dei Fiorentini a Roma

Sala dei Fiorentini, Roma, domenica 22 aprile 2018
Sala dei Fiorentini, Roma | 27.05.2018 18:30

Condividi evento

"Roma Classica" Duo Sinafè alla Sala dei Fiorentini a Roma
Roma Classica
Duo Sinafè

Pianoforte Francese

Nella prestigiosa e recentemente restaurata Sala dei Fiorentini (ex San Filippo Neri), con sede nel complesso della Chiesa di San Giovanni Battista de’ Fiorentini, domenica 27 maggio – ore 18:30 si terrà il quarto evento della rassegna annuale ROMAClassica, Duo Sinafè, Pianoforte Francese, eseguita da Michela Senzacqua e Helga Pisapia, organizzata e promossa dall’Associazione Musicale Clivis di Roma, in collaborazione con Early Music Italia e Gioventù Musicale Italiana.
Il duo presenterà tre grandi musicisti francesi con lo scopo di celebrare ma soprattutto raccontare quell’epoca a cavallo tra ‘800 e ‘900, quando Gabriel Fauré, Claude Debussy, Maurice Ravel immaginarono e scrissero ciascuno quelle raccolte pianistiche a quattro mani che ancora ci fanno sognare. Michela Senzacqua e Helga Pisapia cercheranno di rievocare la poesia dell’infanzia, l’atmosfera della Belle époque e il magico mondo delle fiabe, temi cari al Grand Siècle francese.

Musiche di:
Claude Debussy – Petite Suite
È una delle composizioni più affascinanti composte da Claude Debussy.
Originariamente composta per pianoforte a quattro mani; l’opera, scritta come intrattenimento, si caratterizza per un lirismo semplice che la pone in netto contrasto con la maggior parte dei lavori del compositore.
Gabriel Faure – Dolly Suite
A «Dolly», la «Petite poupée», il soprannome della figlia di Emma, Fauré volle dedicare la serie dei sei brani dell’op. 56. Unica composizione per quattro mani del compositore francese, Dolly rappresenta un esempio riuscito di genuina spontaneità: come è testimoniato dal suo orizzonte ispiratore, quello delle piccole cose di un mondo infantile fatto di sogni, di sincere emozioni, di gioie semplici, però descritte con una grazia e una semplicità che non cedono mai al sentimentalismo affettato.
Maurice Ravel – Ma mère l’oye
Attirato ripetutamente dalle tematiche infantili e dal mondo delle fiabe, Ravel diede nel 1908 un proprio contributo alla letteratura pianistica per l’infanzia; Ma mère l’Oye, una raccolta di cinque brevi brani per pianoforte a quattro mani, ispirati ad alcune celebri fiabe tratte da celebri e meno celebri letterati del Sei-Settecento.

Domenica 22 aprile 2018, ore 18.30

Sala dei Fiorentini
via dell’Oro 4
00186 Roma
Tel. 06 78348623
info@clivis.it

La redazione di liveinitalia ringrazia Accademia Clivis per averci segnalato l’evento


Condividi evento

Articoli correlati

Translate »